Marche segrete
le cascatelle di Sarnano / VIDEO

cascatelleNatura ancora incontaminata, acqua limpida e fresca, verde rigoglioso in campagna vicino al borgo medievale di Sarnano, in provincia di Macerata. Un angolo di Marche da scoprire e da vedere almeno una volta

Un luogo poco conosciuto, il posto ideale dove rifugiarsi quando fa molto caldo. In campagna vicino alla frazione dei Romani, le cascatelle sono il posto perfeto per stare al fresco e godersi un po’ di pace e tranquillità. Camminando nel verde si raggiunge un vecchio mulino, oggi restaurato da privati e diventato una bellissima dimora, e proseguendo di pochi passi si rimane stupefatti. Il rumore dell’acqua è intenso, così come il colore degli alberi e della natura rigogliosissima. Ecco le cascatelle formate dall’acqua del torrente Tennacola. Un luogo magico dove portare anche i bambini ad ammirare la meraviglia che a volte si nasconde dietro l’angolo.

Read more

Marche book style
la prima casa dei libri di Tipicità

marche book style Una tre giorni dedicata alle Marche, ai libri e agli scrittori che le raccontano. Incontri, presentazioni, dibattiti, riflessioni per narrare le bellezze dell’unica regione al plurale d’Italia e per far emergere quanto c’è da scoprire in un territorio così variegato, dalle montagne al mare, passando per i borghi in collina e le distese di natura incontaminata.

Un progetto nato dalla collaborazione tra la casa editrice indipendente Giaconi, con sede a Recanati, e il sito di viaggi e turismo Si Parte con Erika. Un’idea pensata per dare slancio ad una terra, colpita al cuore dal sisma, ma che, nonostante tutto vuole andare avanti, rinascere e ricostruire tutto quello che è stato danneggiato e distrutto. Il Marche Book Style ha debuttato alla venticinquesima edizione di Tipicità e ha reso cultura e libri, per la prima volta, protagonisti.

marche book style Tanti i personaggi che hanno dato il loro contributo, dal filosofo Cesare Catà alla voce di Caterpillar Marco Ardemagni, passando per il florovivaista Alessandro Magagnini che con le sue Green Cake e i suoi originalissimi cappelli fatti di piante e fiori ha portato la natura tra il pubblico, fino agli scrittori della casa editrice, autori di libri per adulti e bambini nella maggior parte dei casi ambientati nelle Marche. Una squadra di professionisti mossa da un grande amore per la regione e da una grande voglia di raccontarla.

GUARDA LE FOTO

Read more

Gradara
5 Cose da fare e da vedere

gradaraIdee e consigli per scoprire il borgo degli amanti Paolo e Francesca

Il Castello di Gradara

  1. Visitare il Castello.Tra i monumenti da non perdere nel paese di Paolo e Francesca c’è la Rocca che domina il borgo. Il maniero ospitò le principali famiglie dell’epoca medievale e rinascimentale e fu teatro di eventi storici e leggende. (Si organizzano visite guidate, per info )
  2. Perdersi nel centro storico. Vicoli, stradine, piazzette e punti caratteristici, il centro di Gradara è uno dei borghi fortificati medievali meglio conservati delle Marche e d’Italia. Fare una passeggiata in centro vi permetterà di scoprire tutti gli angoli più nascosti e caratteristici.
  3. Vivere un romantico week-end di San Valentino. Tra i numerosi eventi organizzati a Gradara c’è anche il week-end degli innamorati. Un fine settimana dedicato alle coppie, che in questo splendido luogo incantato possono vivere due giorni romantici.
  4. Fare una passeggiata lungo le mura. La cinta muraria che racchiude Gradara è rimasta intatta nel tempo. Da non perdere la possibilità di percorrere i camminamenti di ronda. Le mura sono un posto privilegiato da cui osservare il paese e il territorio circostante.
  5. Scoprire la storia di Paolo e Francesca

Read more