Al via la prima Mille litri di Macerata
birra e musica alla Taverna

millelitri Birra, musica, pizza e tanto divertimento. La prima “Mille litri” di Macerata prende il via per un sabato diverso. L’evento, organizzato dalla Pizzeria La Taverna, nel centro storico di Macerata in collaborazione con il Fabric e la presenza di alcuni birrifici artigianali, propone al pubblico una selezione di birre di qualità da assaggiare e degustare in una serata di musica con dj set di Luca Moretti.

Un bel modo per vivere il centro storico, passare una serata in famiglia o con gli amici assaggiando birre selezionate per l’occasione e proposte da cinque birrifici diversi: il Birrificio di Cagliari, il Decimoprimo, La mata, il Maltenano ed Ecb.

Un evento che, ancora una volta, sigla la collaborazione tra alcuni locali del centro storico che fanno parte dell’associazione Mc food & drink, nata anche per creare, insieme, alternative per valorizzare la città e offrire opportunità di divertimento a chi la vive e la raggiunge da fuori.

Musica e birra di qualità saranno gli ingredienti per un sabato in centro per passare, dall’aperitivo al dopo cena, una serata diversa.

La grafica dell’evento è stata realizzata dalla graphic designer e illustrator Ludovica Innocenti.

Read more

MACERATA Comments (0) |

Weekend di eventi a Macerata
l’associazione Mc food & drink in prima linea per animare la città

Un sabato ricco di eventi per festeggiare il carnevale e divertirsi in musica. L’associazione Mc food & drink, in collaborazione con il Comune di Macerata, ridà vita al centro storico con tante iniziative in programma per il weekend.

macerataAd anticipare il fine settimana di eventi il “Party Grasso”, organizzato nei locali Duma dai locali Spulla, Fabric e Cabaret in programma domani, 15 febbraio, a partire dalle 22. Dj set by Sweet teddy records, musica soul, rock’n rool, garage in vinile. Sabato (17 febbraio) tutto da ballare con i numerosi eventi in programma nel centro storico di Macerata a partire dalle 19 fino all’una di notte. Alcuni locali aderenti all’associazione Mc food&drink si sono messi insieme per fare festa e dare vita ad appuntamenti dislocati qua e là tra le vie principali della cittadina.

macerataQuattro feste in quattro angoli diversi della città: Al Civico 37, in corso della Repubblica musica live e dj set a partire dalle 19. Carnevale Cocktail Pizza Birra davanti alla Pizzeria “La Taverna” in via XX settembre, evento organizzato dai locali “La Taverna” e “Bar Firenze”. Dalle 19 la musica di dj [Nooz]. Rise of the dragon Night, Capodanno Cinese al Beer Bang (in via Crispi 41/A). A partire dalle 22 Diggei set by Cameretta. Serata organizzata dai locali “Centrale” e “Q.b.” con musica live. In concerto in Largo Amendola “Le tre civette sul comò”. Aperitivo con “Spaghetti a Detroit” al Doppio Zero Lab, in programma per sabato 17 febbraio, a partire dalle 19.30.

macerata

macerata

macerata

Read more

Da Serrapetrona a Civitanova
inaugurato sul Corso l’Emporio Quacquarini / VIDEO

quacquarini Vini, dolci, salumi e altre prelibatezze del territorio, Quacquarini apre il suo Emporio a Civitanova su corso Umberto I, in pieno centro.

Un locale progettato e realizzato dallo studio Officina Zero di Porto Sant’Elpidiopensato per dare la possibilità a tutti di assaporare, degustare e acquistare i prodotti che spaziano dal vino ai dolci. Un emporio – ristorante aperto dalla mattina alla sera dove si possono fare acquisti, ma ci si può anche fermare per una piacevole pausa pranzo o per una cena.

Un format nuovo che mette insieme i prodotti di qualità che da sempre sono il punto di forza dell’azienda di Serrapetrona e la convivialità. Nel nuovo ristorante firmato Quacquarini non si potrà solo andare alla ricerca di prodotti del territorio, ma anche assaggiare, seduti a tavola, molte tra le eccellenze marchigiane.

quacquariniTrenta posti circa all’interno e uno spazio all’aperto in un locale accogliente, elegante e arredato con gusto: una vetrina importante in un luogo di prestigio per allargare gli orizzonti.

 

Read more

MACERATA, Progetti Comments (0) |

Camerino, il rilancio firmato Med Store

med store Un progetto per far rinascere Camerino e per dare un aiuto concreto a chi abita nel paese in provincia di Macerata, fortemente danneggiato dal sisma. “Uno spazio per crescere”, un luogo dove lo spirito dell’intera comunità camerte possa tornare vivo e accendere un futuro senza macerie. E’ questa la finalità del progetto sposato dal Gruppo Med, ideato dall’Istituto U. Betti e promosso dall’Associazione Raffaello di Camerino. Una struttura di oltre 150 metri quadrati per attività scolastiche e ludico-ricreative dedicata all’intero comune dell’entroterra maceratese colpito dal sisma, che nascerà nell’ambito del nuovo complesso scolastico di Madonna delle Carceri del costo di 150 mila euro.

Da Camerino è partito il successo e a Camerino è stata dedicata la serata di beneficenza condotta da Fabio Canino svoltasi sabato scorso (4 novembre) all’Hotel Bernini di Roma, in una sorta di unione con il festival del Cinema, per festeggiare la conclusione della raccolta fondi per la realizzazione della struttura. Un ambizioso progetto, nato dalla sensibilità dell’imprenditore Sandro Parcaroli, al vertice del Gruppo Med Store e originario di Camerino, in collaborazione con Marco Rapanelli Consulting, iniziato durante il Festival del Cinema di Venezia dove attori e personaggi internazionali hanno condiviso l’iniziativa di solidarietà autografando dieci iPad donati dal Gruppo Med all’Associazione Raffaello.

Pezzi unici con le firme dei premi Oscar Michael Caine, Helen Mirren e Donald Sutherland, del celebre Orlando Bloom, delle grandi attrici Susan Sarandon, Dakota Fanning e Claudia Cardinale, dello chef stellato Bruno Barbieri, dell’attore italiano Lino Banfi e americano Armand Assante. Grazie alla sensibilità di grandi imprenditori locali e nazionali come Maurizio Mosca della Mosca srl, Flavio Molinari direttore commerciale di Cofidis, Anna Maria Malaisi di Navitas Coworking, la famiglia Pozzi Chiesa di Italmondo, Manuela Cacciamani di One More Picture, Susanna Maurandi in rappresentanza di Briciola Communication, Irene Manzi e Elica Spa si chiude il cerchio della raccolta fondi che permetterà l’inizio dei lavori del modulo scuola “Le aule di Raffaello” su progetto dello studio di architetti Terre.it.

med store “Uno spazio per crescere’ sarà realtà – dice Stefano Parcaroli direttore generale Med Group – grazie all’aiuto di quanti hanno voluto supportarci in questa importante raccolta fondi. Per me e per tutta la mia famiglia, originaria di Camerino e da sempre legata alle proprie radici, è un’enorme soddisfazione che ci riempie il cuore di gioia”.

Read more

Macerata Beer Fest e Halloween Night
5 giorni di festa sulla Terrazza dei Popoli

beer festCinque giorni di festa alla Terrazza dei Popoli di Macerata. Uno spazio dedicato alla birra, alla musica e ai prodotti tipici per un evento pensato non solo per i giovani, ma anche per i bambini e le famiglie. Dal 27 al 31 ottobre va in scena il primo Macerata Beer Fest e Halloween night, organizzato dall’associazione Mc Food & drink e patrocinato dal Comune di Macerata. Un evento reso possibile grazie ad un grande lavoro di squadra e di sinergia tra 10 locali del centro storico (Civico 37, Centrale, Fabric, Beer Bang, Porchetteria, Al Casolare, Verde Caffè, Spulla, Cabaret e Vicolo 9, tra i 25 che fanno parte dell’associazione), il primo appuntamento dell’autunno e il secondo organizzato da questo gruppo di lavoro dopo Sapori in Opera, durante il Macerata Opera Festival.

Ricchissimo il programma dell’iniziativa che è stata volutamente organizzata in una location lontana dal centro storico per evitare qualsiasi problematica legata all’afflusso di gente e al rumore, pensata sulla Terrazza dei Popoli proprio sopra il comodo parcheggio (ex Park sì) aperto tutta la notte. Ben 30 tipologie di birre diverse (fornite da Ibalt), con novità ogni sera, concerti di musica live, contest musicali e intrattenimento per i più piccoli e da non perdere la possibilità di assaggiare l’aperitivo cucinato dallo chef stellato Michele Biagiola che sarà presente nella serata di apertura del festival, venerdì 27 ottobre.

IL PROGRAMMA: 

Venerdì 27 ottobre
Inzio festa alle 18, somministrazione birra e cibo, alle 21 concerto dei Route 77. Intrattenimento per bambini a cura di Giaconi Editore: alle 18.30 letture a tema “Farfalle e folletti”, alle 21.30 la buona notte con il libro cartone animato “Sogno a piedi scalzi”.

Sabato 28 ottobre
Inzio festa alle 18, somministrazione birra e cibo, alle 21 concerto degli Elpris a seguire Dj Cameretta. Alle 18.30 letture “La maga Sibilla e le sue fate”, alle 21.30 la buona notte con il libro cartone animato “Sogno a piedi scalzi”.

Domenica 29 ottobre
Inizio festa alle 16, alle 21 contest musicale con giuria di qualità. Alle 18.30 laboratori creativi e letture per bambini “Strani mostri sono i pesci”, alle 21.30 la buona notte con il libro cartone animato “Sogno a piedi scalzi”.

Lunedì 30 ottobre
Inizio festa alle 18, alle 21 contest musicale con giuria di qualità. Alle 18.30 letture per bambini “Il mazzamurello e altri strani folletti”, alle 21.30 la buona notte con il libro cartone animato “Sogno a piedi scalzi”.

Martedì 31 ottobre Halloween Night 
Alle 18 inizio festa, alle 21 concerti del gruppo Cristina Mei e i Doctor Who, a seguire Dj Bruce Lee. Alle 18.30 laboratori creativi e letture per bambini “La maschera e la storia”, alle 19.30 storie di paura e di superstizioni, incontro con lo scrittore Enrico Tassetti.

Read more

Domenica in campagna:
laboratori, letture e “Narra la Sibilla”

sibillaImmaginatevi un giardino, un vecchio fienile adibito a luogo per un’esposizione fotografia, aggiungete un frutteto con le piante piene di albicocche e pesche coloratissime, unite un uliveto e una distesa di verde dove in ogni angolo è animato con qualcosa di diverso. Ecco fatto, avete raggiunto “Il giardino della Sibilla”. Un mondo fatto di colori, profumi e sapori dove la casa editrice Giaconi ha deciso di ambientare anche la sua sede, il luogo ideale per presentare libri, organizzare eventi e letture per grandi e piccoli. E, un posto così magico non poteva che iniziare la stagione con tanti appuntamenti messi insieme da un unico filo conduttore: le Marche e i Sibillini, angoli di paradiso assolutamente da vedere e vivere almeno una volta nella vita.

L’appuntamento è per domenica 23 luglio, a partire dalle 15 fino al dopo cena (nel giardino saranno presenti stand gastronomici dove si protranno acquistare prodotti locali), in contrada Santa Croce 7/A a Recanati. Davvero tante le iniziative in programma dalle 17 in poi con letture pensate per bambini e laboratori sull’archeologia e dedicati ai profumi per grandi e piccoli (per i laboratori è previsto un contributo). Spazio a “Il bosco delle lucciole” e al “Giardino delle Fafalle” di Barbara Cerquetti, scrittrice locale che attraverso le leggende e gli aneddoti più particolari e curiosi racconta le Marche, presentazione de “Le Scontafavole” di Elene Belmontesi e del nuovo libro pubblicato dalla casa editrice “Racconti di Marche” pensato e scritto dalla blogger Nadia Stacchiotti.

Un momento della presentazione di “Narra la Sibilla” al Salone del libro di Torino

In serata l’appuntamento è con “Narra la Sibilla” uno spettacolo fatto di letture, interviste e testimoniante fotografiche proposto da Simone Giaconi, editore, da Erika Mariniello, giornalista e dalla fotografa Lucia Paciaroni. Un modo nuovo per raccontare le bellezze della regione attraverso un reading letterario multimediale che fa conoscere il territorio tra storie e leggende. Le letture e gli spettacoli sono gratuiti. 

Read more

Fool Festival, cinque giorni di musica e arte a Morrovalle

L’appuntamento è per il 28, 29, 30 giugno e per il primo e due luglio a Morrovalle per un evento da vivere 24 ore su 24 tra spettacoli musicali e performance artistiche 

morrovalleCinque giorni di Fool Festival, 15 concerti, tre al giorno, con artisti di fama internazionale tra cui spiccano i The Bloody Beetroots e Brunori Sas. Il tradizionale Festival Beer organizzato da cinque anni a Morrovalle quest’anno si rinnova nel nome e nella formula. L’appuntamento diventato ormai un punto di riferimento per gli amanti della buona musica e dell’arte in generale, è per il 28, 29, 30 giugno e per il primo e il 2 luglio nell’area antistante l’antico convento di S.Francesco, in via B.Marconi. L’evento, ideato e organizzato dall’associazione culturale primavera e sistenuto dal Comune di Morrovalle, da Omega Live e da molti sponsor privati tra cui spicca il centro commerciale Cuore Adriatico, è molto più di una appuntamento musicale che ospita band emergenti e grandi big. Il Fool Festival è diventanto un vero e proprio contenitore dove trovano spazio le più disparate forme artistiche: mostre laboratori, dibattiti, incontri, con la finalità di educare i giovani ad un nuovo modo di vivere la cultura. “Quest’anno abbiamo deciso di raddoppiare gli sforzi e far diventare il Festival un evento di richiamo nazionale – ha commentato l’assessore Giulio Baldassarri – E’ bello collaborare con dei ragazzi che si impegnano per valorizzare il territorio dimostrando anche di intendersi di musica”. Ricchissimo il programma dei cinque giorni realizzato anche grazie alla collaborazione con diversi partner artistici come le associazioni Anime di Strada, ArteMigrante, DistrArte e Sziget Italia. “Con 15 concerti e generi sempre diversi abbiamo voluto creare un Festival adatto a tutti. Ogni sera si apre con un concerto di un artista emergente e si chiude con nomi di fama internazionale – ha sottolineato Gino Pepa, direttore artistico dell’evento -. Quest’anno però non ci sarà solo la musica, ma ci teniamo a rappresentare molte altre espressioni artistiche per diffondere la cultura tra i giovani” . Chi vuole vivere l’esperienza 24 ore su 24 può campeggiare nella selva dell’ex convento Francescano. 

Read more

Porto Sant’Elpidio
grande successo per il primo maggio /VIDEO

primo maggio Bancarelle, eventi, concerti: grande successo per il primo maggio organizzato a Porto Sant’Elpidio. In tanti oggi hanno scelto il mare per passare la festa dei lavoratori in compagnia di famiglia e amici. Tanti gli eventi in programma e oltre 400 espositori sulla passeggiata del lungomare. Un evento che richiama sempre tantissimi visitatori e turisti e che anima una tra le località di mare marchigiane tra le più gettonate.

Read more

Primo maggio nelle Marche
5 cose da fare

Musei aperti, passeggiate, eventi dedicati alle tipicità gastronomiche, manifestazioni che ormai sono una tradizione. Il primo maggio è davvero una giornata da dedicare totalmente allo svago, al relax e allo stare insieme e nelle Marche certo non mancano le iniziative.
Tra le tante organizzate nella regione, nelle cinque province ecco alcuni eventi da non perdere. Se non avete ancora deciso cosa fare leggete qui, scegliete l’evento che fa per voi e partite per vivere questa terra che offre davvero tanto.

primo maggio Tutti ai giardini Diaz di Macerata per il Primo Maggio Ma(r)che Festival. Una due giorni di iniziative, a partire dalle 18 di oggi (30 aprile) e per tutta la giornata di domani (primo maggio)  dalla mattina alle 11 con animazione per bambini, stand gastronomici e musica dal vivo. Domenica 30 aprile si esibiranno i Green Revolution – Green Day Tribute, Reesut from Homeless Rock Fest, Always Loving Jah Sound e Rasta Skull Sound, Spaghetti a Detroit. Nella giornata del primo maggio concerto di Cristian Bugatti, in arte Bigo, che proporrà i suoi grandi successi.

Primo maggio al museo tra Mondolfo e Pesaro. A Mondolfo, uno dei borghi più belli d’Italia in provincia di Pesaro e Urbino, va in scena “Primavera al museo” con ingresso gratuito ai musei civici della città fortificata sul mare ogni sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 16.
Anche nella città di Rossini il giorno della festa del lavoro può essere dedicata alla visita dei musei aperti con due mostre imperdibili: “Rinascimento Segreto” e “City Lego®”. A Pesaro i musei civici di Palazzo Mosca e Casa Rossini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19. Gli amanti dell’archeologia possono dedicare una visita all’area di via dell’Abbondanza aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30. Da non perdere anche la grande mostra “City Lego®” al centro visivo Pesceria. La più grande città al mondo costruita con 7 milioni dei celebri mattoncini.

Ultima giornata di “Fritto Misto” ad Ascoli. Il tradizionale evento dedicato allo street food apre le porte alla primavera. Una bella occasione per assaggiare tra Piazza Arringo e Piazza del Popolo, tra le più belle d’Italia, alcune specialità gastronomiche marchigiane e non. Dalle olive all’ascolana fino ai panzerotti pugliesi, passsando per i cannoli siciliani e lo gnocco fritto emiliano.

primo maggio Fiera di San Ciriaco ad Ancona. Lungo Viale della Vittoria fino a piazza della Repubblica, in una suggestiva passeggiata sul lungomare, da stasera (30 aprile) alle 18, lunedì primo maggio a giovedì 4 animerà la città dalle 8 e trenta alle 24. Oltre 450 gli espositori tra stand gastronomici, artigiani e bancarelle di vario genere. Non mancano poi spettacoli di intrattenimento dedicati alla musica e alla moda.

primo maggio Grande Festa a Porto Sant’Elpidio. Tredicesima edizione per un evento che richiama sempre tantissimi presenti. Lunedì primo maggio ben 104 tra eventi, attrazioni e gonfiabili con una mostra mercato di oltre 400 espositori. Riconfermati anche gli appuntamenti tradizionali come il lancio del telefonino, il volo con l’elicotterio, pompieropoli, gli arcieri storici e il flash mob ma non solo perchè sono tante anche le novità in programma.

Read more

Week end e ponte del 25 aprile
Gli eventi da non perdere

Dopo le vacanze di Pasqua che nelle Marche hanno registrato un buon numero di turisti italiani e stanieri, i momenti liberi e di vacanza non sono finiti.  Anzi ci aspetta un fine settimana e un porte del 25 aprile con tanti eventi in programma nei prossimi giorni. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi nelle cinque province, da Pesaro Urbino a Fermo, passando per Ancona, Ascoli e Macerata.

eventi fermignano Pesaro Urbino – Torna per il 53 esimo anno il torneo storico del Palio della Rana a Fermignano, in provincia di Pesaro e Urbino. L’appuntamento è per domenica 23 aprile quando grazie ad una rievocazione storica che celebra una data importante si tornerà indietro nel tempo al 1607 quando il castello trovò la sua autonomia dal Ducato di Urbino. La corsa della rana in carriola è il momento clou della festa con una gara tra le sette agguerrite contrade cittadine. Un evento che coinvolge tutto il paese a partire da venerdì (21 aprile) con l’Assedio della Torre. Si prosegue poi sabato (22 aprile) con il torneo degli Arcieri del Palio “I Falchi del Castello”. Domenica grande sfilata del Corteo Storico del palio con un’esibizione degli sbandieratori di Arezzo. Nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, il momento più atteso con la disputa della gara tra le contrade e la proclamazione dei vincitori del Palio della Rana.

eventi week end E’ Gran Festa dell’Aia. Fino a lunedì primo maggio, dalle 10 alle 18 ci si diverte tra la natura dei Vivai Pascucci, in provincia di Pesaro e Urbino. Una bella occasione per passare alcune giornate di festa in compagnia di famiglia e amici, passeggiando lungo l’argine del fiume, stando a contatto con gli animali in una fattoria didattica. Seguendo un percorso guidato (percorribile anche con passeggini e carrozzine) si potranno conoscere le piante e scoprire quali animali popolano questa zona, partecipando anche a dei laboratori per i bambini. Per chi vuole organizzare pranzi al sacco sono disponibili tavoli e sedie e prodotti tipici in vendita. La giornata in fattoria, patrocinata dal Comune di Pesaro, ha un costo di 4 euro a persona che comprende anche le attività laboratoriali. I bambini sotto i 3 anni non compiuti non pagano (per informazioni 0721289191).

—-

eventi verdeAncona – Visita guidata alla cittadella. Tornano le visite guidate curate dall’associazione “Sedici Forti di Ancona” in collaborazione con il Comune con l’obiettivo di portare i visitatori a riscoprire la fortezza e il Campo trincerato. Sabato (22 aprile) dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (non è necessaria la prenotazione, si può venire in qualsiasi momento, la durata è di circa un’ora con ultima partenza prevista alle 18) l’appuntamento è all’ingresso del Parco della Cittadella, in via Circonvallazione. Fanno parte dell’itinerario anche il maneggio e l’area del segretariato Adriatico – Ionico, la cui apertura è gentilmente concessa dalla Regione Marche.

—-

eventi ascoli Ascoli Piceno – Torna Fritto Misto. Tredicesima edizione per l’evento che promuove lo street food e apre una primavera ricca di appuntamenti da non perdere. A fare da cornice ad una tra le più seguite manifestazioni della regione,  come da consuetudine è il centro storico di Ascoli tra Piazza Arringo e Piazza del Popolo che ospiteranno l’iniziativa in programma dal 22 aprile al primo maggio. Nel Palafritto, oltre mille metri quadrati di superficie, cuochi e friggitori saranno ai fornelli per preparare varie tipologie di ricette gustose a base di carne, pesce, ma anche dolci e verdure con tante novità. E per degustare un buon fritto l’ideale è sorseggiare anche un buon bicchiere di vino marchigiano che non può certo mancare.

Fermo- Mercatino “L’Antico e le Palme”. Appuntamento dedicato agli appassionati di arte e storia in programma a San Benedetto da sabato (22 aprile) a lunedì 24 dalle 10 alle 20. Espositori e professionisti nel settore dell’antiquariato proporanno oggetti rari e di grande valore. Una buona occasione per chi è alla ricerca di qualcosa di particolare e tra argenti, gioielli, quadri, stampe che vanno dal seicento al novecento, può trovare l’oggetto giusto.

eventi cappelloNella patria del cappello per la prima fashion week internazionale. Sabato (22 aprile) a Montappone, paese in provincia di Fermo verranno presentate le collezioni primavera estate, cappelli indossati da modelle e modelli e da alcuni ospiti illustri e testimonial. Il cappello sarà il protagonista assoluto con l’allestimento di alcuni scenari dedicati a questo accessorio, partendo dal museo del Cappello fino ad arrivare nel centro storico. L’evento, organizzato da RMM eventi in collaborazione con il Comune, con il Museo del Cappello di Montappone e la partnership de La Vie en Rouge Eventi, ha la finalità di valorizzare uno degli elementi tipici che caratterizzano la storia del luogo. Il pomeriggio prenderà il via alle 17 al museo del cappello e alle 18 proseguirà nel centro storico, davanti a Palazzo Riccucci.

eventi ristrutturazioneMacerata – Un week end dedicato alla casa. L’Expo Edile, in programma da venerdì a domenica (21-23 aprile), dalle 9 alle 19 al centro fiere di Villa Potenza, avrà come tema centale i lavori di adeguamento sismico degli edifici con un’attenzione particolare alla sicurezza e alla sostenibilità degli immobili. La tre giorni sarà un’occasione di confronto rivolta non solo ai professionisti del settore, ma anche a chi, magari in procinto di comprare o ristrutturare casa, può trovare qualche idea e qualche spunto (il costo del biglietto è di € 5 www.expoedile.it).

eventiTorna il Festival del Fumetto a Macerata. Da stasera (20 aprile) parte Ratatà l’evento che compie quattro anni e che riguarda il mondo del fumetto, dell’illustrazione e dell’editoria indipendente. La manifestazione animerà Macerata fino al 23 aprile. Incontri, workshop, feste, eventi dedicati al disegno e all’illustrazione organizzati in spazi pubblici e privati nel centro storico e nelle zone vicine. L’evento ricalcherà la formula dello scorso anno con artisti internazionali e nazionali che riempiranno musei, gallerie, locali commerciali della città accanto ad una mostra mercato ancora più ricca di collettive ed editori provenienti da tutta Europa, incontri dedicati anche ai bambini, concerti e performance musicali (ecco il programma).

 

Read more